Canapa Alimentare







La canapa alimentare è un prodotto del tutto naturale e particolarmente versatile. Deriva direttamente dalla canapa, una pianta di tipo erbaceo che ha un ciclo vitale compreso fra i 3 e i 10 mesi al massimo. La canapa alimentare è formata sia dai semi che dall’olio che se ne ricava e non contiene percentuali di THC. Il suo consumo abituale ries...







La canapa alimentare è un prodotto del tutto naturale e particolarmente versatile. Deriva direttamente dalla canapa, una pianta di tipo erbaceo che ha un ciclo vitale compreso fra i 3 e i 10 mesi al massimo. La canapa alimentare è formata sia dai semi che dall’olio che se ne ricava e non contiene percentuali di THC. Il suo consumo abituale riesce a proteggere attivamente l’organismo dall’invecchiamento cellulare grazie al suo elevato contenuto di grassi omega 6 e 3. Contiene ben venti aminoacidi essenziali e ha un elevato potere antinfiammatorio.

Prodotti alimentari a base di canapa

I semi della canapa possono essere adoperati crudi ma anche cotti. Ovviamente il consumo a crudo consente di trarne i maggiori benefici in quanto le sostanze termolabili non vengono alterate dalle elevate temperature. I semi di canapa sono degli ottimi integratori alimentari naturali. Possono essere adoperati per arricchire insalate, macedonie di frutta, cereali o yogurt. Macinando i semi si ottiene una preziosa farina che viene poi aggiunta a quella di grano duro o tenero per preparare focacce particolarmente salubri, grissini, biscotti e vari formati di pasta trafilata al bronzo. Mediante un altro processo, dai semi può essere ricavato il latte con il quale è possibile preparare anche seitan e tofu di canapa. Molto apprezzato per il suo sapore e le sue proprietà antinfiammatorie è l’olio spremuto a freddo di canapa. Ottimo per condire ogni tipo di pietanza, contiene un’elevata percentuale di acidi grassi insaturi e ha un gusto paragonabile a quello della nocciola.

Le proprietà della canapa alimentare

Consumando abitualmente prodotti alimentari che contengono canapa, si riesce a prevenire l’insorgenza dell’arteriosclerosi e di malattie legate al sistema cardiovascolare. Le sostanze contenute nella canapa alimentare infatti riescono a mantenere elastici tutti i tessuti, compresi quelli che formano i vasi sanguigni, evitando così la formazione di pericolosi depositi di grasso all’interno delle arterie. Chi soffre di artrite reumatoide e artrite attenuerà i sintomi della malattia con i prodotti alimentari a base di canapa.
Altro

Canapa Alimentare Ci sono 15 prodotti.

Sotto-categorie

  • SEMI & FARINE di CANAPA
  • BIBITE
  • OLIO di SEMI di CANAPA
    L’ olio di semi di canapa si estrae a freddo ed è un prodotto del tutto naturale, particolarmente apprezzato per le sue numerose proprietà. Essendo ricco di principi attivi e acidi grassi, diviene un potente antiossidante nonché un buon antinfiammatorio se applicato localmente.

    Le proprietà dell’ olio di cannabis

    L’ olio di semi di canapa è ricco di sostanze utili per la salute umana. È un vero e proprio concentrato di sali minerali, aminoacidi, fitosteroli e aminoacidi. È una delle poche risorse vegetali contenente omega 3 e omega 6: acidi che possono essere introdotti nell’organismo esclusivamente attraverso l’alimentazione. La sua assunzione regolare ha un effetto modulante su tutto il sistema immunitario e riesce a dilatare i bronchi: ecco perché il suo utilizzo è indicato anche nel caso ci siano seri problemi alle vie aeree basse e alte. C’è chi adopera l’ olio di semi di canapa per rafforzare le proprie difese immunitarie e chi preferisce assumerlo quotidianamente per integrare la propria dieta con preziosi minerali e vitamine. Quello che è certo è che l’ olio di semi di canapa è utile per combattere i sintomi da raffreddamento come naso chiuso, mal di gola e l’insorgenza di otiti. Riesce anche a lenire i disturbi infiammatori e a risolvere le tracheiti in tempi abbastanza brevi. Rende elastiche le arterie e riduce il colesterolo nel sangue, evitando la formazione di pericolose placche all’interno dei vasi sanguigni.

    L’utilizzo dell’ olio di semi di canapa

    Affinché l’ olio di semi di canapa rimanga inalterato e conservi a lungo tutte le sue proprietà, è necessario adoperarlo a crudo. Dopo l’apertura della bottiglia deve essere conservato nel frigorifero e consumato entro un mese. Trascorso tale termine l’olio è comunque ottimo ma inizierà a perdere le sue caratteristiche più pregiate poco a poco. L’ olio di canapa viene versato su verdure, zuppe, insalate miste, pane ma anche su pasta e riso in bianco. Ha un gusto paragonabile a quello delle nocciole e riesce a valorizzare al meglio anche le pietanze più semplici.
  • PRODOTTI da FORNO: SALATI
  • DOLCIUMI
Mostrando 1 - 15 di 15 articoli
Mostrando 1 - 15 di 15 articoli
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando a navigare su questo sito, cliccando al suo interno
o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Ulteriori Informazioni
Ok